mercoledì 30 ottobre 2013

La media del pollo di Trilussa applicata a Super Farmer


La media del pollo Trilussa spiega che, grazie alla statistica, se io mangio due polli e tu invece nessuno, in realtà ne abbiamo mangiato uno a testa (anche se al lato pratico io mi sono strafogato e tu sei stato a stecchetto).
Qualche giorno fa sono venuti a casa nostra degli amici con figli, e dopo un'interessante teglia di lasagne con polpette (inventate sul momento visto che avevo due pacchi di lasagne in frigo e sul fornello una pentolata di polpette di mia madre da far fuori....mia madre, come tutte le buone madri, è sempre convinta che non mangi abbastanza e non viene a trovarmi senza una pentola\teglia delle dimensioni di un pentolone da sabba delle streghe, piena di qualche cosa) ... dicevo... dopo la lasagnata borderline, un paio di bottiglie di birra Ichnusa, della crostata e i caffè di rito, abbiamo tirato fuori Super Farmer.
Le bambine ci hanno raggiunto al tavolo e abbiamo cominciato.
(naturalmente abbiamo tirato fuori Super Farmer proprio per giocare con le bambine, sia chiaro, io ero già pronto a estrarre Pandemia dal cilindro).
Se sapete come funziona Super Farmer saprete che bisogna tirare due dadi da 12 facce e moltiplicare gli animaletti. Ogni dado ha 11 facce "buone", che producono gli animaletti, e 1 faccia "malus", che produce una volpe (o un lupo) che si pappa tutto.
Beh, mia figlia è riuscita inanellare una serie di colpi di sfiga che ha dell'incredibile: ha tirato il dado e fatto "volpe" per 6 volte consecutive.
Che tradotto in soldoni significa tirare 6 volte un dado da 12 e beccare consecutivamente il 12 per tutte e 6 le volte.
A onor del vero la piccola ha fatto buon viso a cattivo gioco e non ha rosicato (complice anche il fatto di averla imbonita dandole in affidamento il cane grande di Super Farmer, che lei ha battezzato "Teresio").
Sono un giocatore e ho un lungo passato da tappatore di terre di Magic, quindi sono abituato alle serate in cui la sfiga ti sale sulla schiena come una scimmietta del Borneo. Ma quella sera, andando a letto, continuavo a chiedendomi quante probabilità ci fossero di beccare il 12 per 6 volte di fila.
Ho scritto ad un amico, l'unica persona che conosca che ha davvero coronato il sogno che avevamo tutti da bambini, ossia diventare uno scienziato. Gli ho raccontato l'episodio e chiesto lumi statistici.
Ecco la sua risposta.

Per quanto riguarda la tua domanda, la risposta e' 
P = (1/12) ^ 6 = 0.0000335% o una probabilita' su 2.985.948 !
Gli eventi sono indipendenti quindi e' il prodotto di ciascun evento 1/12 * 1/12 * ... * 1/12
Ora, se tu mi dicessi: "Guarda che faccio volpe 6 volte di fila", tiri il dado 6 volte e fai volpe 6 volte, io metterei la mano sul fuoco che il dado e truccato o c'e' qualche trucco. Ma che, in un qualche gioco, in qualche momento nello spazio e nel tempo avvenga un evento rarissimo, non e' da escludere.
E' come dire: se riesci a prevedere i numeri dell'enalotto il giorno prima che escano sono disposto a credere che tu abbia poteri paranormali o che sappia viaggiare nel tempo, ma il fatto che QUALCUNO faccia 6 al superenalotto non mi fa passare simili pensieri per la testa.
Siamo portati a notare eventi speciali, ma 6 volpi di fila sono "attese" ogni 2985948 lanci di dadi a SuperFarm.  Fatti da chiunque nel mondo. Sfiga sia successo a tua figlia ;). Ma ci sono eventi rari di vera sfiga con effetti molto piu' nefasti, quindi bene che le sia successo solo un 6 volpi a superfarm ;)

Per la media del pollo, dall'altra parte del Mondo ci sarà una bambina che tirando il dado farà uscire 6 volte "mucca"... finendo Super Farmer nei primi 10 minuti.
Un mito!

1 commento:

  1. Ahahahahahh povera Luna!!!! Ma lo scienziato è cugi? :P
    P.s. io non ho un blog ma ne seguo un sacco ;)

    RispondiElimina